A+ A A-

Ab Origine

  • Hits: 4874

 

Ab Origine è un progetto musicale curato da Gianni Placido, produttore e musicista specializzato in musica etnica contemporanea, in special modo il didjeridoo, strumento a fiato della tradizione aborigena australiana. Gianni ha attualmente prodotto cinque album: l'omonimo Ab Origine (2010), Breathless (2012) Keeping the wire (2013), La via di uscita (2015) e Keeping the wire 2.0 (2015). Il progetto vede la partecipazione di musicisti della scena italiana ed internazionale i quali contribuiscono al risultato complessivo dell'opera pur non conoscendosi direttamente secondo il motto: “Il tutto è più della somma delle singole parti!!”

“Musica di confine” ed etnica con accezione contemporanea con strumenti quali, didjeridoo, sax, percussioni africane, theremin, chitarre etniche, canto armonico, pianoforte, jew's harp, flauti shakuhachi e kaliyuka, kalimbe, sansula e moltissimi altri.

Al didjeridoo omnipresente suonato da Gianni Placido si sono aggiunti negli anni una moltitudine di musicisti (Ab origine ensamble) che hanno partecipato alle registrazioni: il virtuoso polistrumentista siberiano Vladiswar Nadishana, Giuseppe Dal Bianco (fiati etnici), Lorenzo Niego (percussioni mediorientali), Lorenzo De Boni (scacciapensieri), Riccardo Casaroli (batteria), Cico Rossi (percussioni dell'Africa dell'Ovest), Pineal (elettronica), Otto Wagner (sax e flauto traverso), Ivan Valentini (sax), Andrea Trapani (basso elettrico), Federica Di Leonardo (canto moderno), Enrico Marani (elettronica), Valerio Canè (theremin) e Nicolò Toschi (sitar), Francesco Gherardi e Ayub Noor Muhammad (tablas e daf).

Attualmente la formazione dal vivo si avvale della partecipazione stabile di Gabriele Gubbelini con elettronica live.